Mediazione Scolastica

Nel settore dell’istruzione il crescere in questi anni di episodi di bullismo e violenza ha portato l’imprescindibile esigenza per la scuola di avvalersi dei mediatori scolastici, ossia di professionisti in grado di gestire il conflitto e ristabilire equilibrio nelle relazioni. Il ruolo del mediatore scolastico è un ruolo fondamentale per evitare il fenomeno della dispersione scolastica e aiutare gli adolescenti in un percorso di crescita sana e di integrazione sociale. La mediazione è un processo teso a far evolvere dinamicamente e costruttivamente una situazione di conflitto, riaprendo tra le parti in difficoltà relazionale quei canali di comunicazione che tra loro si erano bloccati. In tal modo, il conflitto viene ad assolvere l’importante funzione educativa di allenamento alla tolleranza, educazione alla cittadinanza, alla legalità. La mediazione scolastica non è riconosciuta solo come una tecnica di composizione delle controversie, ma come un effettivo processo educativo, in grado di favorire la crescita relazionale ed emozionale dell’individuo, aprendolo all’accoglienza dell’altro, alla comprensione della diversità e diffondendo modelli alternativi di risoluzione dei conflitti.

Desideri maggiori informazioni?

Per avere maggiori informazioni circa il corpo docenti, il programma e i costi dei corsi aperti è possibile inviare una mail alla segreteria cliccando sul bottone qui sotto.

Contattaci per maggiori info